Sicurezza e Strumenti di Sviluppo

Area 10 - SICUREZZA e Strumenti di SVILUPPO

Il sistema informatico e' memoria storica e cuore pulsante di tutte le attivita' aziendali; come tale va difeso da ogni eventuale utilizzo improprio mediante funzioni che ne consentono il completo controllo e l'assoluta sicurezza per accessi e operazioni.

La possibilita' di sviluppare funzioni personalizzate, oltre a migliorare l'efficienza e le performance di tutti i processi, consente poi di poter adattare il sistema ai cambiamenti aziendali futuri e salvaguardarne cosi' i relativi investimenti.

 

 
 
 

Moduli:

  • SECURITY SYSTEM

     

    Ulteriore livello di “Security” che consente un controllo più approfondito con la gestione delle limitazioni per ogni utente (o per ogni gruppo) anche sui singoli campi di ogni finestra o barra strumenti: ogni campo può essere “modificabile”, “in sola lettura”, con “compilazione obbligatoria” o con ”accesso negato” (possono così essere inibite anche le visualizzazioni di alcune specifiche informazioni). La possibilità di agire anche sulla barra degli strumenti di ogni finestra permette di negare, ad esempio, la possibilità di effettuare stampe o ricerche di un certo tipo. Il modulo consente inoltre di gestire l’approvazione dei documenti a più livelli.

     
     
  • RGT (Report Generator Tool)

     

    Il sistema è dotato di oltre 900 stampe standard di base (documenti, tabulati, report) ma ogni azienda può avere esigenze o desideri specifici. Report Generator Tool (RGT) è lo strumento che, utilizzando un ambiente grafico, permette di modificare in modo semplice e autonomo le stampe esistenti o di creare nuovi layout di report e documenti.

     
     
  • ADK (Application Developer Kit)

     

    Consente di sviluppare con la massima semplicità programmi e applicazioni verticali che si integrano perfettamente con le strutture dei Data Base esistenti, sfruttandone la “business logic” e mantenendo la coerenza e l’integrità dei dati.

    Con SDK è infatti possibile esportare o inglobare in applicazioni esterne le numerose funzionalità contenute all’interno del sistema: gestione articoli, gestione documenti di vendita, DDT, Fatture, ecc., e utilizzare queste stesse operazioni da un qualsiasi altro programma o ambiente che supporti chiamate a DLL, senza preoccuparsi delle logiche interne legate ad ogni singola funzionalità.

    Si ha così il vantaggio di scrivere solamente la parte di codice relativa alla personalizzazione senza farsi carico dell’aggiornamento delle funzioni standard che avviene comunque in automatico ad ogni nuova release del prodotto.

     
     
  • CONTROLLO ABILITAZIONI & PRIVACY

     

    L’amministratore di sistema può definire i singoli utenti oppure creare gruppi di utenti e per ognuno di essi può indicare le funzioni alle quali è impedito l’accesso e quelle a cui è possibile accedere, specificando se l’abilitazione è “full-control” o “in sola lettura”.

    Questo sistema di controllo accessi è in piena ottemperanza con le ultime normative e con le disposizioni legislative che regolano la Privacy.

     
     
  • WEB API e-commerce

     

    API è l’acronimo di Application Programming Interface che significa “interfaccia di programmazione di un’applicazione”. Una API è un insieme di procedure e funzioni che permette di comunicare con un programma o un sito web e di eseguire compiti specifici come l’esecuzione di particolari azioni o la consultazione di dati e informazioni. Lo scopo delle API è di velocizzare e semplificare il lavoro degli sviluppatori nella creazione di applicazioni destinate ai clienti di un’azienda.

     
     
 
 
Realizzato da w-easy